COMMENTOUR - FIN DOVE ARRIVA IL MERITO DI TADDEO?

Un’altra settimana di Tour de France è andata via.

Tadej Pogacar è sempre più il più il Padrone indiscusso della maglia gialla, lo scrivo con la P maiuscola perché vorrei far capire in maniera forte quanto lo sloveno sia davvero il corridore più forte, almeno fino ad oggi, di questa edizione della corsa.
Dico però la verità, mi aspetto una terza settimana spettacolare. Perché se è difficile mettere in difficoltà Pogacar, gli altri due gradini per il podio possono essere raggiunti da molti corridori. Insomma, è una corsa particolare, dove tanti corridori lottano ma nessuno riesce a mettere davvero in difficoltà la maglia gialla.
I meriti di Pogacar, nonostante sia indubbio che la sua leadership sia arrivata in quanto ha evitato le cadute dei primi giorni, sono evidenti. A cominciare dal fatto che, appunto, Taddeo non è caduto. Anche evitare di finire a terra è sinonimo di forza. E anche mantenere la maglia nonostante si abbia al fianco una squadra da 8 in pagella, ma non da 10. Tuttavia, il Tour finisce solo domenica, e tutto può ancora accadere.

Carlo Gugliotta

Vota questo articolo
(2 Voti)
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

banner468x60 256

Loading
https://www.bikelive.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/BannerOttaviani.BannerBottom2015gk-is-163.jpglink
https://www.bikelive.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/BannerBevilacqua.Logo-nuovo-BEVILACQUA50gk-is-163.jpglink

DIFFUSIONE CICLISMO

  • CHI SIAMO
  • SERVIZI
  • PREZZI
  • CONTATTI

Ultimo Km

Libero 6

Libero 2

Libero 3