COMMENTOUR - TADEJ PUÒ SOLO PERDERLO. MA PUÒ SUCCEDERE?

Ieri si parlava di come Tadej Pogacar possa essere messo in difficoltà.

Oggi si parla di una corsa già quasi chiusa. Bravura dello sloveno, senza dubbio: la vittoria nella cronometro e la prestazione di oggi dicono tutto. Ma anche gli avversari, alla fine dei conti, sembrano quasi non esserci. Wout Van Aert non ha mai lottato per la classifica generale di un grande giro, Carapaz a 5 minuti non sembra fare paura. Insomma, per una caduta o per altri motivi, nessuno può davvero contrastare lo sloveno. Almeno sulla carta.
Ha ragione, a questo punto, nel dire che il suo avversario può essere solo se’ stesso. Ma la bravura del corridore della UAE Team Emirates, come ha fatto vedere in passato, è anche quella di gestire bene le crisi. C’è un solo padrone per ora, gli altri ci provano ma non ci riescono.
Carlo Gugliotta

Vota questo articolo
(1 Vota)
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

banner468x60 256

Loading
https://www.bikelive.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/BannerOttaviani.BannerBottom2015gk-is-163.jpglink
https://www.bikelive.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/BannerBevilacqua.Logo-nuovo-BEVILACQUA50gk-is-163.jpglink

DIFFUSIONE CICLISMO

  • CHI SIAMO
  • SERVIZI
  • PREZZI
  • CONTATTI

Ultimo Km

Libero 6

Libero 2

Libero 3