GIRO DI COMMENTI - SEI GRANDE DAMIANO. E ORA TORNA DA CAPITANO

La consacrazione di Caruso. 

 

Nel corso degli ultimi anni è sempre stato detto e scritto che se gli italiani sono riusciti a ben figurare nelle grandi corse a tappe il merito è soprattutto di Vincenzo Nibali, che fino al 2019 era in grado di chiudere sempre un grande giro almeno nei primi 5 della classifica finale, e di Fabio Aru, che aveva vinto la Vuelta del 2015. Ma c'è un numero statistico molto importante: il vincitore di oggi, Damiano Caruso, è stato il migliore degli azzurri lo scorso anno al Tour de France e ora è sul podio virtuale del Giro d'Italia, verosimilmente in seconda posizione (avremo la conferma domani sera dopo la cronometro).

Eppure, Damiano non era partito per questo Giro d'Italia come capitano. E' giusto sottolinearlo: il capitano designato doveva essere Mikel Landa. E invece il Team Bahrain Victorious si porta a casa il podio del Giro con il gregario di esperienza, l'uomo che avrebbe dovuto scortare Landa sulle vette più importanti, come quella di oggi.

Più volte, nel corso degli anni, Damiano Caruso è riuscito a ritagliarsi degli spazi personali. penso soprattutto al secondo posto in classifica generale ottenuto alla Tirreno-Adriatico, all'ultimo anno con la Bmc Racing Team. Poi, ancora gregariato, fino alla famosa frase: "A forza di lavorare per gli altri perdi l'istinto della vittoria".

La sua squadra, nel corso degli anni, ha fatto delle scelte decisamente drastiche. Perso Vincenzo Nibali, la formazione ha comunque mantenuto la sua impronta da team nato per fare bene nelle grandi corse a tappe. Ma adesso non si possono più chiudere gli occhi: Damiano Caruso deve tornare al Giro d'Italia con l'obiettivo di correrlo da capitano. Bisogna dargli una possibilità fin dalla partenza. Perchè non è possibile continuare a girarsi dall'altra parte.

Carlo Gugliotta

Ultima modifica il
Vota questo articolo
(1 Vota)
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

banner468x60 256

Loading
https://www.bikelive.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/BannerOttaviani.BannerBottom2015gk-is-163.jpglink
https://www.bikelive.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/BannerBevilacqua.Logo-nuovo-BEVILACQUA50gk-is-163.jpglink

DIFFUSIONE CICLISMO

  • CHI SIAMO
  • SERVIZI
  • PREZZI
  • CONTATTI

Ultimo Km

Libero 6

Libero 2

Libero 3