GIRO DI COMMENTI - PER FORTUNA C'E' BERNAL

In una giornata destinata a lasciare un mare di polemiche per via della cancellazione del Fedaia e del Pordoi dalla tappa regina del Giro d'Italia, c'è almeno un personaggio che riesce a mettere d'accordo davvero tutti, ed è Egan Bernal. Il colombiano "adottato" dall'Italia (è venuto a vivere in Piemonte quando era Juniores) è l'uomo più forte di un Giro d'Italia nel corso del quale, almeno fino ad oggi, diversi corridori hanno cercato di contrastarlo, ma con scarsi risultati. Ad oggi, l'unico diretto avversario di Bernal che non è mai andato in crisi è proprio il regolarista Damiano Caruso, secondo, ma distante oltre due minuti dalla maglia rosa.

Egan ha dimostrato, fino ad oggi, di essere l'uomo da battere in questo Giro d'Italia. Due vittorie, di cui una con la maglia rosa, e una squadra che sembra essere tornata quella di qualche anno fa, quando era l'unica capace di scandire il passo sulle salite del Tour de France. Sempre lì davanti a controllare, nulla è mai lasciato al caso. E c'è anche da dire che, qualora l'impresa andasse in porto, sarebbe il secondo Giro consecutivo vinto dalla Ineos Grenadiers e il terzo negli ultimi quattro anni: niente male per una squadra che in passato ha più volte tentato di vincere la corsa rosa con Bradley Wiggins e Geraint Thomas, per poi trovare gli acuti di Chris Froome nel 2018 e di Tao Geoghegan Hart nel 2020.

La vera differenza è che in quelle circostanze i due britannici hanno "ribaltato" la classifica generale: quest'anno, invece, stiamo vedendo un dominio assoluto di Bernal. Ad oggi il colombiano non sta dimostrando di fare fatica, ma in una corsa così difficile le cose possono cambiare da un giorno all'altro.

Carlo Gugliotta

Vota questo articolo
(0 Voti)
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

banner468x60 256

Loading
https://www.bikelive.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/BannerOttaviani.BannerBottom2015gk-is-163.jpglink
https://www.bikelive.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/BannerBevilacqua.Logo-nuovo-BEVILACQUA50gk-is-163.jpglink

DIFFUSIONE CICLISMO

  • CHI SIAMO
  • SERVIZI
  • PREZZI
  • CONTATTI

Ultimo Km

Libero 6

Libero 2

Libero 3